Ancora un incidente mortale in Sicilia. Un uomo alla guida di una Dacia, per motivi ancora da accertare, si è schiantato sull’autostrada Messina-Palermo, perdendo la vita sul colpo. La tragedia si è verificata intorno alle 3 del mattino, al chilometro 27+500, in direzione Palermo, all’altezza del comune di Spadafora.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Villafranca Tirrena e la polizia stradale, sottosezione di Boccetta. Sono in corso accertamenti, per cercare di fare chiarezza su quanto accaduto: al momento, l’ipotesi più accreditata è quella del colpo di sonno, ma si attendono i riscontri per avere maggiori certezze. Nel tratto di strada che collega Rometta a Spadafora.

Soltanto pochi giorni fa in un tragico incidente hanno perso la vita due giovani: si tratta di Benny Di Maria e Loris Fazzina. Altre tre persone sono rimaste ferite. Stando alle prime ricostruzioni, la Ford Fiesta a bordo della quale viaggiavano è finita contro uno dei piloni che sorreggono gli archi del Belvedere San Giacomo. Rimane da capire perché il conducente del mezzo, rimasto ferito, abbia perso il controllo della vettura. La sua testimonianza potrebbe consentire agli agenti della Polizia Municipale di fare maggiore chiarezza.

Il gruppo di ragazzi stava tornado a casa dopo aver trascorso la serata a Ortigia. Sui social sono stati pubblicati tantissimi messaggi di cordoglio e ricordo da parte di chi ha conosciuto le due vittime.

Foto BlogSicilia

Articoli correlati