Torna il Presepe Vivente di Belmonte Mezzagno (Palermo), diretto dal maestro Giovanni Peligra. Il titolo di questa edizione è “Vi cuntu u misteru“. Appuntamento dal 26 al 29 dicembre 2019 e dal 5 al 6 gennaio 2020, dalle ore 16:00 alle ore 21:00 (ultimo ingresso in fila). A organizzarlo ancora una volta l’associazione “AttivaMente Ats” in collaborazione con il Comune di Belmonte Mezzagno e la parrocchia. In tutto 12 associazioni parteciperanno in maniera coinvolgente alla realizzazione e allo svolgimento.

Il presepe sarà allestito nella parte storica del paese, dietro la chiesa Madre e saranno visitabili da gruppi di 30 persone per volta. Il percorso, lungo circa 1 Km, inizia da Piazza Garibaldi, si attraverserà Via Magazzino Principe, la Piazzetta dove si realizzerà il mercato, per arrivare nella “rantaria”, Grotta della Natività. Alla fine del percorso animato, inoltre, sarà offerta ai visitatori una degustazione di prodotti tipici. Gli assaggi si potranno fare in piazza Tenente Chinnici, nei gazebo appositamente allestiti per offrire ai visitatori del presepe pane con olio, vin brûlé e zuppa di ceci.

Due le novità di questa edizione del Presepe Vivente di Belmonte Mezzagno. Prima dell’inizio della visita del presepe, infatti, i visitatori saranno coinvolti nella proiezione di un video mapping sulla facciata della Chiesa Madre, dove andrà in 3d la storia di Belmonte Mezzagno e del suo principe fondatore. Il biglietto di ingresso, oltre alla degustazione a fine percorso di prodotti tipici locali, prevede uno sconto ristorazione nei locali convenzionati.

I biglietti cartacei si potranno acquistare direttamente alla cassa nel gazebo, all’ingresso di piazza Garibaldi, nei giorni di rappresentazione del presepe: dal 26 al 29 dicembre 2019 e dal 5 al 6 gennaio 2020, dalle 14 alle 19.30; nei rivenditori autorizzati pubblicati su Facebook; anche online, attraverso l’applicazione presente sul sito www.presepeviventebelmontemezzagno.it

Il costo del biglietto d’ingresso cartaceo è di 6 euro, gratis per i bambini sotto i 5 anni e i disabili; dai 6 ai 10 anni, 3 euro; online con ingresso preferenziale 7,50 euro, gratis i bambini sotto i 5 anni e i disabili, da 6 ai 10 anni 4 euro. In base alla modalità di acquisto, ci saranno 2 file d’ingresso e solo i ticket acquistati on-line saranno organizzati a fasce orarie che dovranno essere rispettate.