Prosegue la scia di rapine a Palermo. Questa mattina una pensionata aveva appena prelevato dei soldi all'ufficio postale di via Pergusa quando è stata raggiunta da due malviventi a bordo di uno scooter prima che arrivasse a casa; con una mossa fulminea, i rapinatori sono riusciti a strapparle la borsa. Sotto choc la vittima ha chiamato la polizia, che indaga.

L'altro colpo è stato ai danni del titolare di un negozio di via Torino, tra via Maqueda e via Roma. L'uomo è stato bloccato da due giovani, che anche in questo caso si trovavano a bordo di uno ciclomotore. I due lo hanno minacciato e sono riusciti a impossessarsi del suo zaino, all'interno del quale era custodito l'incasso della giornata, circa 500 euro.