(wg) Dalle 8 di stamattina anche i genitori siciliani potranno iscrivere online i propri figli alle classi prime della scuola primaria e secondaria di I e II grado e ai corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali. 

La domanda per la scuola dell'infanzia, invece, resta cartacea.

Per presentare la domanda d'iscrizione c'è un mese di tempo e la procedura si concluderà alle ore 20 del 22 febbraio, tenendo presente che non è previsto che le domande arrivate per prime abbiano la precedenza sulle altre.

Per effettuare l'iscrizione – possibile 24 ore su 24, inclusi sabato e domenica – è necessario registrarsi sul sito www.iscrizioni.istruzione.it, dove sono presenti anche video tutorial e materiali informativi. 

Il modello della domanda è composto da due sezioni: nella prima bisogna inserire i dati anagrafici dell'alunno e altre informazioni; nella seconda informazioni di specifico interesse della scuola prescelta. 

Come riportato sul sito, inoltre, si può scegliere il percorso desiderato elencando in ordine prioritario tre opzioni che, nel caso di istruzione superiore possono indifferentemente riguardare l’istruzione statale e/o l’istruzione e la formazione regionale presso le scuole statali (modalità sussidiaria) o presso i Centri di formazione professionale.

Sarà lo stesso sistema, poi, che avviserà i genitori, via e-mail, dell'avvenuta registrazione e delle variazioni di stato della domanda.

Attivata anche una linea telefonica dedicata – 06.58494025 – a cui si potrà chiamare dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, dal lunedì al venerdì.