VITTORIA (RG) – Si butta dalla finestra dell'ospedale, drammatico suicidio a Vittoria. Un uomo di nazionalità rumena di 49 anni, ricoverato al "Guzzardi", si è suicidato la scorsa notte, buttandosi dal terzo piano della struttura in cui era ricoverato dal 27 giugno scorso. Il 49enne si trovava nel reparto di ortopedia e la caduta gli è stata fatale: quando è stato trovato dal personale del 118 e da quello dello stesso ospedale, era già morto.

Immediato l'allarme al 112, ma i militrari, che hanno effettuato i rilievi del caso, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sconosciute le cause del drammatico gesto, che tuttavia sembrerebbe legato alle patologie di cui l'uomo soffriva da tempo. In attesa dell'ispezione cadaverica, in programma nelle prossime ore, il corpo è stato trasportato all'obitorio del cimitero di Vittoria, a disposizione del sostituto procuratore Monica Monego.