Un uomo di 52 anni si trova ricoverato in prognosi riservata a Palermo dopo essersi dato fuoco. Il 52enne ha riportato ustioni sul 90 per cento del corpo. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, alla base del gesto ci sarebbe la crisi coniugale seguita alla perdita del posto di lavoro.

L'uomo si è recato con la sua auto in contrada Mareggio, a quindici chilometri da Siracusa, si è cosparso di benzina, è rientrato dentro l'auto e si è dato fuoco. In quel momento, però, è stato preso dal panico, quindi è sceso dal mezzo ed è stato soccorso dai passanti.

FOTO DI REPERTORIO