SIRACUSA – Ancora la vicenda è tutta da ricostruire e per questo stanno indagando le forze dell'ordine, ma da quanto è emerso dalle prime testimonianze, sembra che una simpatica nonnina di 80 anni, avrebbe avuto il sospetto di un adescamento della nipote su Facebook per conto di un uomo, un 50enne della quale ancora non si conosce il volto. 

Probabilmente alla nonnina di Siracusa, quei messaggi sembravano troppo da "adulto" e così si è intrufulota nella conversazione e nell'appuntamento, sino a smascherare le intenzioni del molestatore che di fatto aveva nascosto la sua vera età alla nipote. 

Nonostante il coraggio e la vicenda che sembrava volgersi al termine nel migliore dei modi, purtroppo, come sempre accade l'imprevisto. L'uomo aveva con se un coltello e lo ha utilizzato sull'anziana signora, ferendola ripetutamente. Adesso la nonna di Siracusa si trova in ospedale, ma comunque è stata giudicata guaribile in poco più di 15 giorni.