Gli spaghetti alla carrettiera di Filippo La Mantia sono una eccellente interpretazione di un piatto della tradizione. La cucina siciliana ama utilizzare ingredienti semplici per dare vita a grandi capolavori. Così, unendo materie prime apparentemente semplici, si può creare una sinfonia di sapori.

Filippo La Mantia è uno dei cuochi siciliani più amati. Per le sue ricette utilizza gli ingredienti del territorio, proponendo accostamenti perfetti. Vediamo insieme la ricetta degli spaghetti alla carrettiera di Filippo La Mantia.

 

Ingredienti

  • 300 g di spaghetti;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva (molto buono); 1 peperoncino fresco tritato;
  • 120 g di pecorino grattugiato;
  • poche gocce di succo di limone;
  • prezzemolo tritato;
  • 10 pomodorini datterino tritati e basilico;
  • mollica di pane tostato.

Procedimento

  1. Mettete a cuocere gli spaghetti in acqua salata.
  2. Contemporaneamente, in un tegamino, versate del buon olio extravergine di oliva, qualche goccia di succo di limone e rimescolate, facendo addensare gli ingredienti.
  3. Scolate la pasta, conservando un po’ di acqua di cottura, trasferendo gli spaghetti nel tegamino col condimento.
  4. Mescolate energicamente a fiamma alta, aggiungendo il pecorino grattugiato, il prezzemolo e il peperoncino fresco.
  5. Impiattiate la porzione di pasta e decorare con pomodorino tritato, basilico e mollica di pane tostata.
  6. Servite.

Buon appetito!

Articoli correlati