Finocchietto selvatico proprietà, usi e controindicazioni: quando ne sapete?. Il finocchio selvatico è molto diffuso in Sicilia e viene utilizzato per insaporire e caratterizzare numerose ricette (vi basti pensare alla celebre pasta con le sarde). Le sue proprietà aromatiche sono ben note, ma quello che non tutti sanno è che può essere un prezioso alleato per il benessere.

Finocchietto selvatico proprietà

Si tratta di un potente depurativo e di un eccellente antispasmodico, che ha apprezzabili effetti digestivi e carminativi (favorisce l’espulsione di gas intestinali). Può aiutare anche i bambini piccoli, perché agisce sulle coliche e sui dolori addominali. Ancora, vi sono anche proprietà diuretiche e drenanti. Uno studio scientifico effettuato nel 2012 ha dimostrato che il finocchio selvatico ha proprietà anticancerogene.

Finocchietto selvatico utilizzo

Al di là dell’utilizzo in cucina, si può preparare un ottimo infuso. L’infuso si può utilizzare anche per impacchi nella zona perioculare. Utile è anche l’olio essenziale di finocchio selvatico, utilizzato per effettuare massaggi dall’azione drenante e decongestionante dei tessuti.

Finocchietto selvatico controindicazioni

La pianta del Finocchietto selvatico non ha particolari controindicazioni, ma dovete sempre consultare il medico per verificare l’eventuale presenza di intolleranze o allergie.