Gravissimo incidente stradale a Catania ieri pomeriggio, lungo la Tangenziale ovest, nel tratto compreso tra Misterbianco e San Giovanni Galerno. Due autovetture, che probabilmente procedevano a velocità sostenuta, si sono scontrate per cause ancora da accertare: una è riuscita a mantenere il suo assetto, mentre l'altra si è ribaltata più volte, finendo la propria corsa ai margini della carreggiata, vicino al guardrail.

All'interno di ques'ultima, una Peugeot 2016 station wagon, viaggiava una famiglia, che purtroppo ha avuto la peggio (in particolare il conducente e un bimbo piccolo).

Il conducente, un giovane di 25 anni, è stato trasportato all'ospedale Cannizzaro, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico fino a tarda ora: rischia di perdere il braccio, rimasto incastrato tra le lamiere. In sala operatoria si sono alternati ortopedici, chirurghi vascolari e chirurghi plastici. Un bimbo di appena 18 mesi è stato trasportato invece all'ospedale Garibaldi Nesima: le sue condizioni sono state definite molto gravi.

Foto: LaSicilia.it