Ha impedito a una 28enne di uccidersi, nonostante fosse libero dal servizio: per questo motivo, il generale Tullio Del Sette, comandante dell'Arma dei Carabinieri, si è complimentato con il maresciallo capo Andrea Ghiazza, in servizio ad Alessandria. Con coraggio ha afferrato per le caviglie la 28enne, di origini sudamericane, giusto pochi istanti prima che precipitasse da un cavalcavia della tangenziale. 

Il militare era a passeggio con le figlie di 9 e 12 anni, quando ha notato la donna. Dopo essersi calata una bandana sugli occhi, la ventottenne si è lasciata cadere all'indietro dal cavalcavia. Il maresciallo l'ha afferrata per la caviglia e non ha mollato la presa per diversi minuti, salvandole così la vita.