Nuove scosse di terremoto in Sicilia. Nello specifico, la terra ha tremato nel Catanese, con una scossa di magnitudo 2.2 che si è verificata alle ore 2, a un chilometro da Sant’Antonio. I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno rilevato l’evento a 10 chilometri di profondità.

Nella giornata di ieri, invece, era state avvertite due scosse a Troina. La prima intorno alle ore 18.42, di magnitudo 2.3, a 7 chilometri dal centro abitato. La seconda, di magnitudo 2.0, alle ore 18,48, a 5 chilometri da Troina.

Tutte le scosse registrate nelle ultime ore non hanno provocato danni a persone o cose.

Articoli correlati