La seconda stagione di The White Lotus, ambientata in Sicilia, conquista il Golden Globe per la migliore mini serie. All’attrice Jennifer Coolidge, una dei protagonisti, il riconoscimento come migliore attrice in una serie limitata. Tutti i dettagli.

Il Golden Globe a The White Lotus

The White Lotus Sicily ha mostrato in tutto il mondo le meraviglie della Sicilia, conquistando gli spettatori. Un successo che ha convinto anche la critica: sono due, infatti, i Golden Globe portati a casa dalla serie ambientata principalmente all’hotel San Domenico di Taormina.

“Dovrei accettare in italiano, ma sono troppo ubriaco”, ha detto il creatore Mike White, ringraziando la “straordinaria troupe italiana”, durante la cerimonia di consegna del premio come migliore mini serie. Jennifer Coolidge ha vinto anche come come miglior attrice in una serie limitata.

La notte dei Golden Globes è un evento molto prestigioso. Ad assegnarli è un ristrettissimo numero di giornalisti stranieri, che fanno parte della Hollywood Foreign Press Association (Hfpa). Vengono considerati una sorta di anticipazione degli Oscar.

Con il premio, The White Lotus si conferma uno dei prodotti più di successo dell’anno appena terminato. Sin dalle prime puntate, ha attirato l’attenzione del pubblico, coinvolgendolo e mostrandogli tantissime location siciliane.

Da Taormina a Cefalù, passando attraverso vigneti, l’Etna e le meraviglie barocche, gli itinerari in Sicilia ispirati alla serie sono ricercatissimi sul web. Una conferma dell’attrattività della nostra Isola, set ideale e prediletto da produzioni televisive e cinematografiche internazionali.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati