Forse non tutti lo sanno, ma il Campione del mondo di pasticceria e cioccolateria artistica è siciliano. Si chiama Tommaso Molara, classe 1978, arriva da Piazza Armerina ma è di casa a Valguarnera. Molara è libero professionista, collabora con cinque aziende multinazionali, è docente in diverse scuole e consulente tecnico in Italia e all’estero.

Già da giovanissimo Molara ha ottenuto numerosi e prestigiosi riconoscimenti. Nel 2016 ha conquistato il titolo di “World Champion Pastry and Chocolate Chef”, rappresentando l’Italia al concorso mondiale “The star of Chocolate” ed entrando così di diritto nel firmamento dei pastry chef e maitre chocolatier di caratura mondiale.

Si tratta di un concorso in cui si gareggia a livello individuale e ogni finalista rappresenta la propria nazione. Il tema, nell’anno in cui Tommaso Molara ha vinto, era la musica jazz e lui ha vinto in tre categorie: migliore scultura al mondo, migliore tecnica e innovazione al mondo e migliore scenografia al mondo.

«Bisogna sempre credere in ciò che si fa – ha spiegato -. Nell’arte dolciaria ci vogliono passione ma anche tanta dedizione, spirito di sacrificio e studio: solo così si ottengono risultati».

Articoli correlati