Avete mai sentito parlare dei Viennesi messinesi? Si tratta di un buonissimo dolce, morbido e profumato. Si tratta di una sorta di panino aromatizzato al rum e farcito con crema o cioccolato. Sappiamo cosa state pensando: “Non si tratta certo di un dolce leggero!”.

Beh, lo sappiamo, ma vi garantiamo che è uno strappo alla regola che sarebbe contenti di fare. Vediamo insieme come cucinare i Viennesi messinesi a cominciare dagli ingredienti per circa 12 Viennesi.

  • 500 gr di farina manitoba
  • 25 gr di lievito di birra
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 180 gr di latte
  • 100 gr di margarina
  • aroma rum
  • 10 ml di bagna al rum
  • 1 pizzico di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • crema pasticcera
  • tuorlo d’uovo e latte per spennellare

Ed ecco il procedimento, passo dopo passo, per preparare i Viennesi messinesi.

  1. Versate in una terrina la farina, le uova, la margarina, l’aroma di rum, il pizzico di vaniglia, lo zucchero.
  2. Scaldate un po’ di latte in modo che sia tiepido così da poterci sciogliere il lievito di birra.
  3. Unite il latte con il lievito agli altri ingredienti ed impastate a lungo fino a ottenere un composto omogeneo e compatto e piuttosto elastico.
  4. Unite in ultimo un pizzico di sale, impastate ancora per qualche minuto.
  5. Lasciate l’impasto nella terrina di lavorazione, coprendolo con un panno di cotone, collocandolo in forno spento, con la sola lampadina accesa finché non raddoppia il suo volume.
  6. Preparate due teglie da forno, rivestite con carta da forno bagnata e ben strizzata.
  7. Prelevate dal forno spento la terrina con l’impasto e dividete quest’ultimo in 12 parti uguali, lavorando delicatamente con l’aiuto di qualche pizzico di farina, disponete i panetti sulle teglie, non troppo vicini fra di loro, in quanto devono ancora ulteriormente lievitare.
  8. Inserite le teglie sempre in forno spento e lasciate lievitare ancora finché i panetti quasi non raddoppiano di volume.
  9. Arrivato il momento di infornare, uscite le teglie dal forno, coprite con un panno di cotone, portate il forno alla temperatura di 180° e, prima di infornare, spennellate molto delicatamente la superficie dei panini con del tuorlo d’uovo appena sbattuto, unito a un cucchiaio di latte.
  10. Mettete in forno per circa 15/20 minuti al massimo, quindi sfornate e lasciare raffreddare completamente.
  11. Con un coltello ben affilato praticare al centro un taglio in senso longitudinale, deve essere solo un’incisione di qualche centimetro.
  12. Al centro dell’incisione versate un po’ di bagna al rum e con l’aiuto di una sacca da pasticciere, farcite il suo interno.

I Viennesi messinesi sono pronti: buon appetito!

Foto: Ines Salemme