Il vicepresidente del Palermo, l’imprenditore italo-americano Tony Di Piazza ha donato 10mila dollari al paesino di San Giuseppe Jato (Palermo) e altri 10mila a Toritto (provincia di Bari). Di Piazza è noto per le sue azioni di beneficienza e, per combattere l’emergenza Coronavirus, ha deciso di sostenere il paesino in provincia di Palermo di cui è originario, ma anche il paese d’origine della moglie, Gaetana Labianca, che si trova in provincia di Bari.

Le somme verranno impiegate anzitutto per aiutare i cittadini più poveri e nella restante parte per acquistare guanti e mascherine.

“Il Sindaco Avv. Pasquale Regina insieme all’Amministrazione Comunale ringrazia immensamente il gesto del sig. Tony Di Piazza assicurando che la somma devoluta a favore del Comune di Toritto verrà utilizzata esclusivamente per far fronte all’emergenza Covid-19. A lui il grazie di un’intera comunità che accoglie con gioia un gesto di grande altruismo”, ha scritto il primo cittadino di Toritto su Facebook.

Si conferma, dunque, la grande generosità dei siciliani: in tanti – e a tutti i livelli – stanno mettendo in campo importanti azioni di solidarietà per fronteggiare il Coronavirus.

Articoli correlati