Come fare la Torta Mimosa al Pistacchio.

  • La ricetta della classica torta dell’8 marzo in una variante molto siciliana.
  • Il dolce, infatti, è farcito con una deliziosa crema al pistacchio.
  • Prepararlo in casa è semplicissimo: ecco ingredienti e procedimento.

La Torta Mimosa è un grande classico della pasticceria, particolarmente legato alla giornata dell’8 marzo, Festa della Donna. Dato che si tratta di una ricetta incredibilmente celebre, abbiamo deciso di essere un po’ originali, proponendovi una variante in chiave siciliana. La Torta Mimosa al Pistacchio utilizza una crema diversa dalla classica pasticciera, che viene impreziosita dal nostro “oro verde”. Si tratta di un’alternativa perfetta per tutti coloro che non amano la classica Mimosa, che include spesso il succo d’ananas. Questa torta siciliana sarà perfetta per tutte le occasioni che vorrete rendere un po’ speciali. Vediamo subito come si realizza.

Ricetta della Mimosa al Pistacchio

Ingredienti

Per il pan di Spagna

  • 4 uova;
  • 170 g di farina 00;
  • 50 g di farina di pistacchi
  • 180 g di zucchero

Per la crema al pistacchio

  • 500 ml di latte;
  • 2 tuorli;
  • 75 g di zucchero;
  • 50 g di amido;
  • vanillina (o essenza di vaniglia o semi di vaniglia);
  • 50 g di crema di pistacchi.

Per la bagna

  • 500 ml di acqua;
  • 180 g di zucchero;
  • 1 cucchiaio di liquore a vostra scelta.

Procedimento

  1. Per la Torta Mimosa al pistacchio vi serviranno due pan di Spagna (uno per la base e uno per decorare), quindi moltiplicate per due le dosi che vi abbiamo indicato.
  2. Preparate l’impasto, con uova e zucchero. Lavorate bene con le fruste, quindi unite la farina setacciata e la farina di pistacchio. Dovete unire gli ingredienti con cura e con movimenti dall’alto verso il basso.
  3. Versate il composto in uno stampo da 22 centimetri, imburrato e infarinato.
  4. Cuocete nel forno già caldo a 180°C, per circa 25 minuti.
  5. Ricordate di preparare due pan di Spagna!
  6. Per la crema, fate scaldare in un pentolino il latte, insieme alla vanillina.
  7. Unite i tuorli allo zucchero, quindi mescolate con una frusta e aggiungete l’amido.
  8. Versate questo composto nel latte e mescolate con una frusta fino a fare addensare.
  9. Trasferite la crema in una ciotola di vetro e aggiungete la crema al pistacchio.
  10. Mescolate bene e coprite con la pellicola: la vostra crema pasticciera al pistacchio è pronta.
  11. Per la bagna, dovete versare l’acqua in un pentolino, aggiungendo lo zucchero e il liquore che preferite.
  12. Mettete sul fornello per qualche minuto, quindi spegnete il fuoco e fate raffreddare.
  13. È il momento di assemblare la torta.
  14. Dividete un pan di Spagna in due dischi.
  15. Adagiate un disco sulla base e irroratelo con la bagna.
  16. Cospargete con la crema e richiudete con l’altro disco.
  17. Coprite con altra crema pasticciera.
  18. Con l’altro pan di Spagna, create i cubetti e rivestite la vostra torta.
  19. Potete completare con granella di pistacchi o zucchero a velo.

Buon appetito!

Articoli correlati