I totani ripieni al sugo sono una specialità delle Isole Eolie. Si tratta di un secondo piatto di pesce davvero ottimo, che unisce alla bontà dei totani un ripieno molto gustoso, con mollica di pane e formaggio. La cucina siciliana offre davvero molti spunti quando si parla di preparazioni a base di pesce.

Per questo motivo, oggi abbiamo deciso di presentarvi questo piatto, sicuri del fatto che non vi deluderà. Il tempo di preparazione è di 30 minuti, quello di cottura di un’ora.

Vediamo insieme come preparare i totani ripieni al sugo. Partiamo, ovviamente, dagli ingredienti per 4 persone.

  • 4 totani
  • 200 g di mollica di pane raffermo grattugiata
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 5 dl di salsa di pomodoro
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 uovo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Ed ecco il procedimento per cucinare i totani ripieni al sugo.

  1. Amalgamate la mollica di pane con il formaggio grattugiato l’uvetta, una presa di sale, una spolverata di pepe e un trito di aglio e prezzemolo.
  2. Legate tutto con l’uomo sbattuto e mettete da parte.
  3. Spellate i totani. Eliminate le teste, puliteli e lavateli.
  4. Tritate i tentacoli e rosolateli in padella con un filo di olio.
  5. Sgocciolateli e amalgamateli con il ripieno.
  6. Farcite le sacche preparate con il composto di pangrattato e chiudete le aperture con alcuni stuzzicadenti.
  7. Rosolatele in padella con 3 cucchiai d’olio.
  8. Appena avranno ceduto l’acqua, sgocciolateli e trasferiteli nel tegame con il sugo bollente.
  9. Coprite e proseguite la cottura per circa 40 minuti.
  10. Servite caldi o a temperatura ambiente.

Buon appetito!