Non ce l'ha fatta Rosalia Militello, 63 anni, investita giovedì 1 dicembre mentre attraversava la strada in via Messina Marine, a Palermo. La donna era appena uscita da una pizzeria, quando è stata travolta: trasportata in codice rosso all'ospedale Civico del capoluogo, è stata operata alla testa, ma le sue condizioni si sono aggravate nelle ore successive.

I familiari della donna hanno acconsentito alla donazione degli organi e anche il magistrato di turno ha dato il consenso, poiché non era necessario eseguire l'autopsia. L'auto, guidata da un sessantenne, è stata immediatamente sottoposta a sequestro. I vigili hanno analizzato i filmati delle telecamere per esaminare le fasi dell'incidente. Sono in corso le indagini degli agenti della sezione Infortunistica.