Con 3.266 voti le Tre Piscine di Capo Zafferano si qualificano al concorso nazionale I Luoghi del Cuore del FAI, Fondo per l’Ambiente Italiano. I vincitori verranno annunciati mercoledì 8 febbraio.

Tanti cittadini di Bagheria e Santa Flavia hanno espresso la loro preferenza, riconoscendo la bellezza e il valore di questo luogo. Questa suggestiva discesa a mare è una delle più frequentate in estate. L’associazione Next di Bagheria, insieme a un gruppo di associazioni e altre attività, l’ha candidata al celebre censimento del FAI. Il Fondo per l’Ambiente Italiano, anno dopo anno, chiede agli utenti di segnalare i luoghi dell’Italia da tutelare e valorizzare.

La raccolta di voti si è conclusa lo scorso 15 dicembre e le Tre Piscine Cala del Cuore hanno sommato più di 3mila e 200 preferenze. Adesso la rosa dei luoghi qualificati parteciperà al concorso e i comitati promotori potranno presentare un progetto per la tutela e la valorizzazione del luogo. I progetti verranno giudicati da una commissione di esperti del FAI e i migliori tra questi otterranno un finanziamento per la realizzazione.

La candidatura di questa caletta è stata promossa dall’associazione Next di Bagheria. Ne hanno sposato l’iniziativa il comitato Area Marina protetta di Capo Zafferano, Animaphix e Abla Fest, oltre a tante altre associazioni e aziende. Un modo per riaccendere i riflettori sulla bellezze del mare siciliano e su un patrimonio a volte dimenticato, che necessita di maggiore tutela.

L’Associazione Next

Associazione Next riunisce un gruppo di abitanti di Bagheria e Santa Flavia che insieme realizzano iniziative rivolte all’innovazione sociale, alfabetizzazione digitale e sviluppo sostenibile dei territori dei due comuni. Dal 2013 svolge corsi di informatica rivolti a studenti e professionisti, insieme ad eventi legati alla promozione del patrimonio ambientale e culturale.

Dal 2013 al 2017 Next è stata promotrice di Sistema Bagheria, un consorzio di 15 associazioni di Bagheria e Santa Flavia impegnate nella promozione delle eccellenze territoriali.

Foto di Lino Lorello

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia