Ulteriore passo avanti per le opere della nuova linea ferroviaria Palermo – Catania, con l’approvazione del progetto definitivo da Catenanuova a Dittaino (lotto 5) e l’aggiornamento dei costi per il tratto da Dittaino alla stazione di Nuova Enna (lotto 4).

A seguito del completamento dell’istruttoria approvativa effettuata da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS), ieri il commissario straordinario di Governo, Filippo Palazzo, ha firmato due ordinanze.

La prima approva il progetto definitivo del lotto 5 da Catenanuova a Dittaino (per un importo complessivo di circa 640 milioni di euro), che si sviluppa su circa 22 km di nuova linea.  Il progetto prevede anche la realizzazione della nuova stazione di Catenanuova (con una nuova viabilità di accesso) e della stazione di Dittaino, che manterrà il collegamento con la zona industriale.

La seconda approva l’adeguamento delle tariffe 2022 del lotto 4b, da Dittaino alla stazione di Nuova Enna (opera dal valore complessivo di circa 675 milioni di euro), progetto approvato lo scorso dicembre. RFI sta già preparando le istruttorie per l’avvio delle relative gare di affidamento.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati