Gianni Genna scomparso a Marsala, la vicenda ha avuto l’epilogo peggiore. Il corpo senza vita del 27enne, sparito a Marsala sabato scorso, è stato trovato questa mattina.

Le squadre di ricerche hanno perlustrato tutta la zona. Poco distante dal luogo della scomparsa, il macabro rinvenimento. Sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine, per cercare di capire cosa sia effettivamente accaduto.

Il cadavere di Gianni Genna scomparso a Marsala si trovava dietro un casolare in contrada Ciavolotto. Il giovane ha fatto perdere ogni traccia sabato notte, dopo essere stato in un locale in contrada Digerbato, a 500 metri dal luogo del ritrovamento.

Al momento del ritrovamento, il corpo presentava ecchimosi sul viso e aveva gli stessi indumenti indossati la sera della scomparsa. Una squadra composta da vigili del fuoco, finanzieri e un volontario ha fatto la scoperta. Gli abitanti della zona hanno spiegato che i luoghi erano stati ispezionati ieri, ma che non era stato trovato nulla.