PALERMO – C'è molto pudore e incredulità nei commenti dei turisti in visita presso la Cattedrale di Palermo, dove i bagni sono stati posizionati proprio dietro l'altare. 

La segnalazione avviene per conto di tante persone, soprattutto turisti italiani che nel mese di Agosto, in viaggio in Sicilia, hanno voluto dedicare alcune ore del loro tempo alla Cattedrale, per scoprire con i propri occhi, l'incanto della maestosa struttura; ma una curiosa sorpresa è li ad attenderli. 

I servizi, i bagni, sono dietro l'altare e, ad indicarli, sono dei fogli bianchi, del tutto "improvvisati " che segnalano la presenza dei servizi pubblici, con su scritto: Wc, Toilette, Bagni dietro l'altare.

In tanti si sono chiesti se è corretto, in un luogo così sacro, posizionare i servizi pubblici in quella zona. In tanti, hanno provato molto rammarico, nel vedersi in qualche modo "rovinato" quel momento spirituale, per via di qualcosa, che effettivamente non appare del tutto normale, ma bensì fuori luogo.

Ecco una immagine che svela lo scempio dei bagni dietro l'altare della Cattedrale

Voi cosa ne pensate?