Tragedia familiare a Comiso, in provincia di Ragusa. Un giovane ha ucciso il padre, dandogli fuoco. Secondo le prime ricostruzioni della polizia, Mirko Bottari, di 21 anni, ha cosparso il genitore di benzina il genitore Vincenzo Arcidiacono, di 62 anni, all’interno dell’abitazione e, dopo averlo bloccato, gli ha dato fuoco ed è fuggito, ma è stato arrestato poco dopo.

[Continua la lettura dell’articolo]