Prodotto negli Stati Uniti il primo vaccino sperimentale contro il coronavirus. La notizia arriva dal Wall Street Journal. La farmaceutica Moderna Inc. ha spedito ai ricercatori del governo degli Stati Uniti il primo lotto del suo vaccino contro il coronavirus.

Così si potranno lanciare i primi test umani per verificare se possa essere in grado di aiutare a sopprimere l’epidemia originaria della Cina.

Ieri Moderna ha inviato all’Istituno Nazionale delle Allergie e Malattie Infettive di Bethesda le fiale di vaccino dal suo impianto di produzione di Nordwood.

Entro la fine di aprile potrebbe prendere il via un test clinico su circa 20-25 volontari sani, verificando se due dosi di vaccino possano essere in grado di indurre una risposta immunitaria che protegga dall’infezione. I risultati iniziali potrebbero essere disponibili a luglio o ad agosto.

Articoli correlati