AGRIGENTO – Sequestrato uno storico bar/ristorante nella Valle dei Templi di Agrigento. Si tratta del "Posto di ristoro", posto sotto sequestro dai poliziotti della Digos nell'ambito di un'indagine che ipotizza a carico della titolare dell'attività il reato di invasione di area demaniale.

La titolare dell'esercizio commerciale è stata iscritta nel registro degli indagati per "occupazione abusiva di suolo pubblico".

Il gip ha emesso un decreto di sequestro preventivo su richiesta del pubblico ministero Salvatore Vella, titolare dell'inchiesta. Il bar-ristorante di fronte al tempio di Ercole, punto di riferimento da decenni dei turisti di tutto il mondo, si troverebbe su un'area di proprietà del Parco archeologico.