VittoriaAggredisce vigile a colpi di cassette per la frutta. L'episodio si è verificato a Scoglitti: sono scattate le manette per Antonio Meli, 30enne di Comiso, andato in escandescenze perché i vigili urbani gli hanno chiesto di esibire licenza e documenti. Risolutivo l'intervento di una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Scoglitti, che stavano effettuando un servizio di controllo del territorio.

Alla vista dei Carabinieri, il 30enne ha cercato di fuggire, ma è stato bloccato e portato in caserma. Il vigile ha rimediato qualche graffio e qualche ematoma: l'ambulante, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, è stato sottoposto agli arresti domiciliari per i reati di violenza e minaccia, nonché di resistenza a pubblico ufficiale.