Novità per viaggiare dalla Sicilia al Portogallo: dal primo giugno sarà attivo il nuovo volo Trapani Birgi-Porto. Sarà operato da Ryanair e collegherà lo scalo Vincenzo Florio con il Francisco Sá Carneiro con una frequenza bisettimanale.

Nuovo volo Trapani-Porto

A lanciare la notizia in anteprima, è Sicilia in Volo, che spiega: “Il collegamento tra gli scali Vincenzo Florio e Francisco Sá Carneiro decollerà giovedì primo giugno e sarà operato con una frequenza bisettimanale”.

Quindi si legge ancora: “Trapani – Porto è una tratta che avrà, sicuramente, un grandissimo successo e rappresenta, al momento, l‘unico collegamento diretto tra Sicilia e Portogallo dopo la cancellazione per questioni burocratiche del Palermo – Lisbona durato appena una stagione”.

“Un grande colpo per Airgest che si assicura un collegamento esclusivo e mette sotto l’albero dei propri passeggeri questo regalo inaspettato (o quasi)”, spiega ancora la pagina, che fornisce anche il dettaglio degli operativi.

Questi gli operativi:

  • FR3252 15:15 19:10 OPO-TPS —4—
  • FR3253 19:35 21:40 TPS-OPO —4—
  • FR3252 13:05 17:00 OPO-TPS ——7
  • FR3253 17:25 19:30 TPS-OPO ——7.

Alla scoperta di Porto

Porto è il capoluogo del distretto omonimo e terza città più popolosa del Portogallo. Si trova sulla riva settentrionale del fiume Duero, poco lontano dall’oceano Atlantico. La sua area metropolitana conta circa 1.700.000 abitanti e comprende Vila Nova de Gaia (città di circa 300.000 abitanti e seconda località più popolosa del Portogallo dopo Lisbona).

Si tratta di uno dei distretti più industrializzati del Portogallo ed è talora chiamata “A capital do norte” (cioè “La capitale del nord”) poiché funge da centro della regione settentrionale maggiormente industrializzata del Paese. Da essa derivano il nome dello stesso Portogallo e del famoso vino (Vinho do Porto).

Quest’ultimo infatti, prodotto con uve della valle del Duero, fu identificato con la città a partire dalla seconda metà del XVII secolo perché gran parte della produzione veniva esportata per via marittima dal suo porto.

Occasionalmente Porto viene chiamata anche la “cidade invicta” (“Città invitta”) poiché respinse sia l’attacco dei Mori sia l’esercito imperiale di Napoleone, e non è mai stata sconfitta militarmente dalla sua creazione durante l’impero romano. Benché i santi patroni di Porto siano N. S. di Vandoma e Pantaleone di Nicomedia, la festa cittadina è il 24 giugno, celebrazione di Giovanni Battista.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia