Annunciato il primo volo di Aerolinee Siciliane, nata per diventare la compagnia aerea di bandiera della Sicilia. Sarà il Comiso-Milano, schedulato per ore 6,40 del 14 giugno 2020.

Il piano economico della compagnia prevede di acquisire 12 airbus classe A319/320/321 e 3 Embraer 175/190. Aerolinee Siciliane ha una struttura societaria basata sull’azionariato diffuso, con le responsabilità in caso al Comitato di sorveglianza.

Gli azionisti hanno già interamente versato 173mila euro, mentre attualmente il capitale sottoscritto è di 400mila euro. L’obiettivo è raggiungere 10 milioni di euro.

Tra i soci vi sono imprese, azionisti individuali e frazionari. Le aziende partecipano con una quota minima di 10mila euro, ma quelle che al momento hanno aderito, hanno investito 100mila euro ciascuna. Gli azionisti individuali hanno sottoscritto un minimo di 2mila euro (alcuni 5mila). È possibile diventare azionisti, compilando l’apposito modulo su sito della compagnia.