Un mese di luglio da record negli aeroporti siciliani. Gli scali di Catania, Palermo e Trapani registrano numeri più che positivi, in alcuni casi anche superiori a quelli registrati nel periodo pre-pandemia.

Aeroporti siciliani da record a luglio

L’aeroporto di Catania ha fatto registrare circa 1.150.000 passeggeri in transito nel mese di luglio del 2022, con un aumento del 2,48% rispetto al 2019.

L’aeroporto “Falcone Borsellino” di Palermo supera il tetto di 800 mila passeggeri in transito in un solo mese. Un risultato importante per lo scalo aereo di Palermo, che a luglio, con 802.656 viaggiatori, si porta a +3,53% rispetto a luglio 2019 (755.265). Nel mese appena trascorso ci sono stati 5.618 voli contro 5.506 di luglio 2019, un incremento del 2,03%.

Aumenta anche la media dei passeggeri per volo, che passano da 141 a 143. Con i numeri da capogiro di luglio l’aeroporto di Palermo raggiunge la soglia dei 4 milioni di passeggeri in arrivo e in partenza, tra gennaio e luglio: 3.988.377 contro 3.958.459 del 2019. Un’altra buona notizia arriva dalle statistiche sul traffico internazionale, che ha inciso per il 32,28% su luglio e ha raggiunto il 26,59% sull’anno.

Nel frattempo, in aeroporto continuano i lavori di ammodernamento del terminal passeggeri. Nell’area ritiro bagagli, per evitare di intralciare le operazioni dedicate ai passeggeri in arrivo, i lavori per la sostituzione degli impianti (aria condizionata, linee elettriche, impianto antincendio) vanno avanti nelle ore notturne. Avanzano anche i lavori di costruzione dell’avancorpo lato airside. Grazie a questa infrastruttura aumenterà la capienza del terminal per ospitare passeggeri e aree commerciali.

Chiude in bellezza i record degli aeroporti siciliani anche il “Vincenzo Florio” di Trapani Birgi, che tocca quota 1.042 movimenti e 113.362 passeggeri. L’ultima volta era accaduto nel 2017. “Prima dei numeri hanno già parlato le immagini dello scalo, in questi giorni, eloquenti quanto le statistiche. Grazie!”, ha commentato con entusiasmo il presidente di Airgest, Salvatore Ombra.

A luglio il numero delle rotte è salito fino a 15 nazionali e 15 internazionali e 218 movimenti settimanali. Gli aumenti percentuali per passeggeri e movimenti in transito dall’aeroporto di Trapani sono +73% e +40% rispetto a luglio 2021.

Si registrano, dall’inizio dell’anno, 475.559 passeggeri e 4.893 movimenti, e cioè +216% in termini di passeggeri e +79% di movimenti, rispetto al periodo gennaio luglio 2021. Il confronto dei dati rispetto al 2019 (luglio 22 vs luglio 2019) è del +177% di passeggeri e del +72% di movimenti; osservando il periodo gennaio-luglio 2022 vs 2019 sono +94% passeggeri e + 55% movimenti.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati