Assunzioni in vista nel settore autostradale con Anas Spa. Il gestore di strade e autostrade ha infatti presentato il nuovo piano industriale 2016/2020, che prevede l’inserimento di 1.000 posti di lavoro nel territorio nazionale. L’azienda, che conta un organico di oltre 6.000 collaboratori, aprirà a nuove selezioni attraverso un bando pubblico per candidati maggiorenni e rivolto principalmente a "personale di servizio" per attività di manutenzione, esercizio e vigilanza delle strade, autostrade e dei cantieri aperti dell’azienda.

In ballo, come detto, 1.000 posti di lavoro nei prossimi 4 anni. Concorsi in arrivo in anche per "personale tecnico" specializzato. Anas, in particolare, è alla ricerca di laureati in Ingegneria, preferibilmente in indirizzo Edile e Costruzioni industriali, da impiegare per attività di progettazione e direzione dei lavori nei cantieri autostradali.

Gli interessati alle selezioni possono consultare il portale web dell’azienda www.stradeanas.it e la pagina interna "Lavora con noi", dove è possibile inserire il proprio curriculum vitae, consultare i bandi aperti e inviare la propria candidatura.