Si chiama Antonio Cadili ed è il più giovane puparo d’Italia. È balzato agli onori delle cronache per aver incantato, con il dialogo tra Orlando e Angelica, il presidente cinese Xi Jinping e la first lady Peng Liyuan, durante la loro recente visita al Palazzo Reale di Palermo.

Antonio ha ricevuto ieri, dal sindaco Leoluca Orlando, la Tessera Preziosa del Mosaico Palermo, nel corso della cerimonia che si è svolta nella sede di rappresentanza del Comune, a Villa Niscemi.

“Questa volta – ha detto  il primo cittadino – conferiamo questo riconoscimento ad un bambino dei tempi di oggi che è stato capace di raccontare le antiche tradizioni della nostra città a conferma che grazie ad Antonio e ai tanti come lui è davvero possibile coniugare radici ed ali. Quindi auguri ad Antonio e viva i pupi!”