L’Aeroporto di Palermo ha registrato numeri da record nel mese di aprile. Durante il mese, i passeggeri in transito all’aeroporto “Falcone Borsellino” sono stati 636.650. Si tratta, in percentuale, di un aumento del +7,91% rispetto allo stesso mese del 2019.

Aprile da record per l’aeroporto di Palermo

Dalle statistiche del traffico passeggeri nello scalo palermitano emerge un aumento (in valori assoluti) di 46.680 passeggeri rispetto al 2019. Balzo in avanti anche per i voli, con un +6,32% (4.711 movimenti contro 4.431 di aprile 2019). Aprile è stato il mese con la migliore percentuale di traffico internazionale, che ha inciso per il 27,35% sul totale dei transiti.

In recupero anche l’andamento annuale (gennaio-aprile) dei voli rispetto ai primi quattro mesi del 2019: +6,4% movimenti (14.775 contro 13.886); manca invece un piccolo passo per raggiungere i livelli di traffico passeggeri del 2019: -3,96% (1.754.933 contro 1.827.373).

Il traffico internazionale ha toccato quota 21,23% sul totale dei viaggiatori transitati nei primi quattro mesi dell’anno. Il trend positivo registrato negli ultimi mesi fa ben sperare sulle performance di maggio, che dalle prime proiezioni risultano migliori di maggio 2019.

Alla fine del mese di aprile sindacati e Gesap hanno firmato per la fine della cassa integrazione straordinaria per i dipendenti. Dal primo maggio, infatti, la Cigs è andata in soffitta.

Il ricorso all’ammortizzatore sociale, nel 2020, è stato necessario per fronteggiare l’emergenza sanitaria scatenata dal Covid, che ha fatto crollare il numero dei movimenti fino al 90%.

Dopo un’attenta valutazione di Gesap sull’andamento del traffico voli e passeggeri di aprile, è emersa una chiara tendenza al miglioramento dei dati nel periodo post-pandemia e, ad oggi, nessun segno di flessione a causa del grave conflitto in Ucraina.

Lo scorso marzo, infatti, è tornato il segno positivo: +0,57% passeggeri rispetto al 2019 (463.724 contro 461.090) e +12,45% movimenti (3.721 contro 3.309). Nel periodo di Pasqua (15/19 aprile) sono transitati 118.266 passeggeri, +13% rispetto i 105.320 del 2019. Nel ponte della Festa della Liberazione, dal 22 al 25 aprile, sono transitati 98.622 passeggeri, +19% rispetto agli 82.793 del 2019. Con questi numeri, Gesap stima che aprile si chiuderà con circa 620 mila passeggeri, in crescita rispetto ad aprile 2019: 589.970

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati