Singolare avvistamento nelle acque di Santa Flavia, in provincia di Palermo. Due piccoli esemplari di squalo, lunghi circa 2 metri, sono stati fotografati sulla spiaggia dell’Aciddara, nella frazione marinara di Porticello. Erano a pochi metri dalla riva, in acque basse. Secondo quanto riportato da Bagheria News, alcuni testimoni hanno visto dei piccoli pesci saltare dall’acqua fino alla riva, con i due squali intenti a cacciarli.

I due squali sono comunque comparsi e dileguatisi molto rapidamente. Si poteva trattare di Verdesche o Squali azzurri, una specie che non è pericolosa per l’uomo. La verdesca o squalo azzurro (Prionace glauca (Linnaeus, 1758)) è uno squalo appartenente alla famiglia Carcharhinidae che abita acque profonde temperate e tropicali in tutto il mondo. Predilige temperature più fredde, e può migrare attraverso lunghe distanze, ad esempio dal New England al Sudamerica.

Anche se generalmente sono animali letargici, possono muoversi all’occorrenza assai velocemente. Sono pesci ovovivipari e sono noti per mettere al mondo anche più di 100 avannotti per volta. Si nutrono principalmente di pesci e calamari, anche se possono catturare prede più grandi. Spesso si muovono in banchi divisi per dimensione e sesso. La vita massima è ignota, ma si stima che possano arrivare ad età intorno ai 20 anni.

Foto di Mark Conlin/NMFS – http://swfsc.noaa.gov/ImageGallery/Default.aspx?moid=529, Pubblico dominio, Collegamento

Articoli correlati