Eric J. Schmitt Matzen, un 60enne di Knoxville, nel Tennessee (Stati Uniti), ha dovuto svolgere un compito delicatissimo: accompagnare un bimbo di 5 anni verso la morte. Travestito da Babbo Natale, è corso al capezzale del piccolo dopo essere stato chiamato da un'infermiera che voleva realizzare l'ultimo desiderio del suo paziente. Il bambino ha abbracciato il suo Santa Claus e si è addormentato per sempre, come riporta la stampa statunitense.

"Babbo Natale" ha raccontato i dettagli di questo momento toccante: "Ho chiesto ai parenti di restare fuori dalla stanza. Se avessi visto una sola persona piangere non sarei stato in grado di continuare il mio lavoro. Era felice, era esattamente ciò che voleva. Poi mi ha guardato e mi ha chiesto dove sarebbe andato, visto che stava per morire. Io gli ho detto che quando sarebbe arrivato in cielo avrebbe dovuto dire di essere l'elfo numero uno di Babbo Natale. Questo sarebbe bastato per lasciarlo entrare".