Un panorama “al bacio”, letteralmente. A Terrasini, nel Palermitano, è spuntato un particolare cartello sul lungomare, un piacevole imperativo per chiunque si trovi a passare. A spiegare di cosa si tratta è Vincenzo Cusumano, assessore al Turismo del Comune di Terrasini. Attraverso i social, ha scritto:

Baciatevi!” Un vero e proprio imperativo categorico quello che lanciamo a chiunque si trovi a passare dal nostro bellissimo piazzale.
L’idea prende spunto da Trentinara, un comune del Cilento, dove è gia stato appeso un cartello come questo. L’invito a baciare la persona amata nel punto più panoramico vuole essere un invito all’amore in tutte le forme e contro qualsiasi pregiudizio. Darsi un bacio in questa splendida cornice deve poter esprimere anche l’amore per la propria terra, visto il panorama che ci invidia tutta l’isola. Vorremmo che Terrasini fosse ricordato in tutto il mondo come il paese dell’amore, come del resto dimostrano le installazioni come LOVE, SIGILLO.
È sempre l’amore che muove il mondo, e Terrasini va veloce!

Soltanto poche settimane fa, un’altra bella iniziativa è stata lanciata a Terrasini per invitare alla fruizione degli spazi lungo la costa. Sono state realizzate cinque panchine dedicate a cinque grandi personaggi della letteratura siciliana. Adesso si è aggiunto anche il simpatico cartello che recita: “In questo luogo è obbligatorio baciarsi”. È tradotto anche in inglese, in modo da fare comprendere il dolce concetto a tutti.

Foto Facebook Vincenzo Cusumano