Isulidda, cioè piccola isola. Si chiama così una delle calette più suggestive di San Vito Lo Capo. Una baia che prende il nome da uno scoglio che si trova proprio di fronte. Dall’alto, sul costone che domina la costa, si può ammirare l’omonima torre, insieme a un panorama incantevole.

Questa spiaggia è molto amata e frequentata, anche perché è facile da raggiungere. Adatta ad adulti e bambini, la spiaggia è di ciottoli e ha anche un piccolo scivolo per la messa in acqua delle barche. Bellissima al tramonto, regala una vista dai colori affascinanti.

Ci troviamo sulla strada che porta da Makari a San Vito Lo Capo ed è praticamente impossibile non fermarsi. Di fronte, ci si trovano lo splendido mare di questa costa e le coste rocciose sanvitesi. L’Isulidda è avvolta da un’atmosfera magica ed è sempre baciata dal sole.

Il fondale è roccioso e molto “vivo”, poiché abitato da pesci e piante marine (portate con voi la maschera!). Vi consigliamo di visitare, almeno una volta nella vita, questo straordinario luogo.

Foto di Catia Morello