Arriva l’estate e la voglia di andare al mare cresce. La Sicilia, in quanto a località di mare non teme confronti ed è per questo che oggi abbiamo pensato di suggerirvi 10 spiagge di Palermo e dintorni che bisogna per forza conoscere o visitare almeno una volta. Siete pronti a seguirci in questo viaggio?

Spiagge di Palermo e dintorni da scoprire

Mongerbino
  • Mondello e Addaura. Iniziamo con la più famosa, quella di Mondello. D’estate è piena di vita e di bagnanti. Raggiungerla è davvero semplicissimo. Rimaniamo in zona con l’Addaura, con un paesaggio che tuttavia va bene anche per chi preferisce gli scogli. Non vi suggeriamo una spiaggia di preciso, ne trovate davvero tante lungo il litorale, quindi fatevi guidare dalla vostra preferenza!
  • Riserva di Capo Gallo e Barcarello. La riserva è perfetta anche per gli amanti delle lunghe passeggiate. Barcarello è a due passi da Sferracavallo, altra borgata marinara di Palermo molto nota.
  • Cefalù. Quando si parla delle spiagge in provincia di Palermo, non si può non fare almeno un tuffo a Cefalù. Dalla sabbia alle meraviglie della cittadina normanna è un attimo: un perfetto connubio tra relax e cultura!
  • Mazzaforno. In questa zona, a due passi da Cefalù e Campofelice di Roccella, si trova una spiaggia molto bella: Settefrati (o Baia dei sette Emiri).
  • Mongerbino (Bagheria). La più celebre è la Spiaggia dei Francesi. L’avrete sicuramente vista in molte immagini da cartolina e vi garantiamo che è proprio così! Già che ci siete, andate anche a visitare il suggestivo Arco Azzurro: sì, è quello della pubblicità dei Baci Perugina.
  • Costa Turchina (Pollina). Una spiaggia lunghissima e un accesso al mare non troppo difficile. Se volete trascorrere una giornata intera, portate con voi tutto il necessario, inclusi cibo e bevande. La spiaggia sorge infatti in una zona prettamente residenziale.
  • Spiaggia Torre Conca (Finale di Pollina). Una distesa lunga e di facile accesso, perfetta anche per trascorrere una giornata.
  • Balestrate. Non sarà difficile trovare un punto che faccia al caso vostro, tra lidi (come quello della Baia Le Grotte) e altre aree.
  • Terrasini. Anche in questo caso, non è difficile trovare lungo il litorale un punto per fare un bel tuffo.
  • Trabia e San Nicola L’Arena. Molto famosa è la spiaggia di Pietra Piatta, raggiungibile da un sentiero: prende il nome da uno scoglio che si trova nei pressi della riva, una larga pietra piatta che emerge dal mare.
  • Altavilla Milicia. Trovate lidi attrezzati e punti con accesso libero.