Il caldo e l'afa che attanagliano l'Italia si fanno sentire anche in Sicilia, nonostante le città dell'isola non rientrino nell'elenco delle località del Paese segnalate con bollino rosso dalla protezione civile. In alcune zone interne della Sicilia sono stati registrati anche 30 gradi.

L'anticiclone africano non sta risparmiando quasi nessuna località, ma nel weekend qualcosa dovrebbe cambiare. Il caldo continuerà comunque anche nei prossimi giorni, ma per la Sicilia c'è anche il rischio temporali.

L'isola sarà interessata dalla pioggia nelle giornate di sabato 4, domenica 5 e lunedì 6 agosto, con uno strascico di nuvolosità e qualche temporale ancora per la giornata di martedì 7 agosto.