Nel cambiare operatore telefonico, ovviamente, ci sono vantaggi e svantaggi, tra costi di attivazione più bassi ma vincolo temporale più lungo e maggior costo per il recesso anticipato. I possibili benefici sono stati esaminati dal sito specializzato di comparazione "Sos Tariffe", La convenienza sta nel costo per attivare le tariffe, inferiore del 22,6% rispetto alle attivazioni per i "già clienti", mentre chi rimane con il proprio provider e attiva una nuova tariffa ha vincoli temporali sul periodo di sottoscrizione dell'offerta più brevi del 42%.

Sono stati analizzati i principali pacchetti "all inclusive", calcolando gli importi medi (per vecchi e nuovi clienti) di alcuni parametri necessari per sottoscrivere le tariffe: costo periodico, periodo di rinnovo, costo di attivazione, vincolo temporale e penale per il recesso anticipato. Oltre a questo sono stati calcolati i numeri medi di chiamate, SMS e traffico dati inclusi nei pacchetti. La maggiore differenza tra i due gruppi di clienti la registra sul costo di attivazione, sul vincolo temporale e sul costo di disattivazione previsto per chi recede anticipatamente. I clienti che attivano una nuova offerta con lo stesso provider sosterranno un costo di attivazione medio di circa 12 euro, contro i quasi 3 euro di chi decide di cambiare operatore.

Più alto per chi effettua la portabilità è, invece, il vincolo temporale che si è tenuti a rispettare per attivare l'offerta: 8 rinnovi per i già clienti contro i 19 previsti in media per i nuovi. Anche per quanto riguarda il costo per il recesso anticipato la situazione è migliore per gli utenti che rimangono con lo stesso operatore: in media per cambiare offerta prima della scadenza del vincolo temporale vengono chiesti 12 euro ai già clienti contro i 18 euro degli utenti in portabilità. Per quanto riguarda il costo mensile sostenuto il primo anno di attivazione, invece, non esistono grosse differenze tra nuovi e vecchi clienti. Per la prima tipologia di clientela il costo medio mensile è di 13,84 euro, mentre per i già clienti la spesa è di 14,67 euro.

Nello studio non si registrano particolari differenze riguardo al contenuto dei pacchetti sottoscritti: per quanto riguarda il traffico dati, sia vecchi che nuovi clienti possono ottenere in media poco più di 5 giga per connettersi in mobilità. Anche il numero delle chiamate gratuite è il medesimo: circa 1200 minuti inclusi in media. Leggermente diverso è il numero di SMS gratuiti: 647 per i già clienti contro i 599 per chi effettua la portabilità.