Sabato 28 e domenica 29 maggio torna Cantine Aperte: in tutta Italia si celebra la festa dell’enoturismo, con visite e degustazioni in 600 cantine. Anche la Sicilia partecipa, per un weekend ricco di iniziative e gusto. Quali sono le cantine siciliane aderenti e come prenotare.

Cantine Aperte 2022

Le cantine italiane, dunque, si preparano per accogliere gli ospiti e regalare loro due giornate con degustazioni e intrattenimento. Tante le iniziative in programma in tutta Italia e in Sicilia, dove partecipano 15 cantine. La trentesima edizione della manifestazione risponde a un interesse sempre crescente nei confronti dell’enoturismo.

Cantine Aperte 2022 offre la possibilità di esplorare località in montagna o collina, al lago o al mare, e passeggiare tra le vigne a piedi, in bici o a cavallo, ascoltare musica, assaggiare prodotti tipici in picnic o suggestive cene al tramonto. Il tutto associato ad un unico comune denominatore: il vino italiano.

«Dal vino e dalla voglia di raccontarlo da parte dei vignaioli è nato tutto 30 anni fa – spiega Nicola D’Auria, presidente del Movimento Turismo Vino – e come Movimento siamo davvero orgogliosi di aver raggiunto un traguardo con Cantine Aperte che ha contribuito, insieme alle altre manifestazioni annuali ad accrescere interesse e passione nelle persone».

Il 28 e 29 maggio è in programma un fitto calendario di proposte di intrattenimento e degustazione, che va ad affiancare le iniziative di formazione e divulgazione dell’ultimo weekend di maggio.

Ad aderire alla manifestazione sono in totale 18 regioni italiane (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Piemonte, Lombardia, Sardegna, Toscana, Trentino Alto Adige, Veneto, Puglia, Sicilia e Umbria), per un totale di oltre 590 cantine.

Come abbiamo anticipato, in Sicilia Cantine Aperte coinvolgerà 15 cantine. Previste visite in cantina e picnic tra i vigneti. L’elenco completo è disponibile sul sito del Movimento Turistico del Vino. Per motivi di sicurezza, è necessaria la prenotazione.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati