Una famiglia su quattro non riesce a pagare il mutuo per l'acquisto della casa: il dato sconfortante emerge dallo studio realizzato dall'istituto di ricerca Nomisma, sulla situazione delle famiglie italiane nel 2016. L'anno scorso, il 14,4% delle famigli ha dichiarato di avere grosse difficoltà, ma adesso la percentuale è salita al 22,8%, con il rischio di casi di sofferenze bancarie che possono aumentare ancora. Le famiglie interessate a comprare una casa sono scese all'8,8%, dal 12,2% del 2015.

Nel 2015 gli acquisti tramite mutuo sono cresciuti dell'1,1% (rispetto al 2014): il 55,5% delle transazioni immobiliari sono state realizzate con l'ausilio di un mutuo bancario, mentre il 44,5% sono state concluse tramite pagamento in contanti. Gli italiani che non riescono a risparmiare sono saliti al 37% (dal 31,9% del 2015) secondo Nomisma e questo amplia il numero di persone che non riescono a permettersi un mutuo immobiliare.