Comprare una casa a 1 euro in Sicilia.

  • Case a 1 euro ad Augusta: l’iniziativa del Comune in provincia di Siracusa.
  • Cresce, dunque, l’elenco delle cittadine che puntano sul rilancio del territorio.
  • Tutto quello che c’è da sapere per partecipare.

Aumenta il numero delle cittadine e dei borghi siciliani che puntano sul rilancio attraverso la messa in vendita di edifici al costo simbolico di appena un euro. Da una provincia all’altra della nostra isola sono diversi i Comuni che hanno lanciato iniziative finalizzate al recupero degli edifici. La Sicilia “slow”, quella delle piccole città, piace sempre di più e attira l’attenzione non soltanto dei siciliani e degli italiani, ma anche degli stranieri, che decidono così di cambiare vita. Anche Augusta, in provincia di Siracusa, ha deciso di mettersi in gioco, con l’iniziativa Augusta – Case a 1 euro. Le modalità sono analoghe a quelle che conosciamo, ma è importante conoscere bene il regolamento: approfondiamo insieme tutti i dettagli e scopriamo cosa dice il bando.

Case a 1 euro ad Augusta, come funziona

L’iniziativa che propone le case a 1 euro ad Augusta nasce con l’intento di promuovere il recupero e la rivitalizzazione del centro storico e delle frazioni. Si punta, dunque, ala riqualificazione del tessuto urbanistico-edilizio, favorendo l’arrivo di famiglie e l’insediamento di attività turistico-ricettive, artigianali o sociali. Lo scopo finale è valorizzare e mettere in sicurezza gli immobili del centro storico. Questo è anche un modo per aiutare l’economia locale attraverso l’impiego di ditte e manovalanza del luogo. Si innesca, così, un circolo virtuoso per la crescita socio-economica del paese, attraverso il recupero del tessuto storico, architettonico e urbanistico. Ma come funziona, in concreto, l’iniziativa? Vediamolo subito.

Augusta, casa a un euro: le regole

Per comprare una casa a 1 euro ad Augusta, il proprietario/venditore dell’immobile in condizioni di degrado deve anzitutto manifestare la propria adesione all’iniziativa, dichiarando volontà e disponibilità alla cessione al prezzo simbolico di 1 euro , dandone comunicazione scritta al Comune tramite l’apposita modulistica (scaricabile qui). L’acquirente può essere una persona fisica o giuridica. Deve dichiarare il proprio interesse all’acquisto e impegnarsi a ristrutturare l’immobile messo a disposizione, dandone comunicazione al Comune tramite l’apposita modulistica (scaricabile qui). Per leggere l’avviso pubblico completo dell’iniziativa Augusta – Case a 1 euro, vi basta cliccare qui, mentre qui trovate tutte le linee guida. Foto di Paolo Costa Baldi. Licenza: GFDL/CC-BY-SA 3.0.

Articoli correlati