A Castronovo di Sicilia torna la Sagra della Truscitedda. Da venerdì 1 domenica 3 luglio 2022 è in programma un lungo weekend, con prodotti tipici dei Monti Sicani, degustazioni, visite guidate, musica e spettacoli. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

La Sagra della Truscitedda

Già dal nome, si intuisce che si tratta di un appuntamento che chiama in causa la migliore tradizione di Sicilia. Un omaggio alle eccellenze del territorio, che rende protagonisti i prodotti, la storia, le tradizioni.

La Sagra della Truscitedda, che la gente del luogo chiama affettuosamente solo “Truscitedda“, è arrivata alla 15esima edizione. Prende il nome dalla “truscia”, il fagotto con cui, in passato, i contadini portavano nei campi i prodotti locali da consumare durante le dure giornate di lavoro.

L’evento di Castronovo di Sicilia proporrà, tra le altre prelibatezze, formaggi (alcuni esempi: tuma persa, Fior di Garofalo, caciotte sicane, Pecorino DOP), olio extravergine di oliva, carne, salumi, pane, ‘nfriulata, cudduruna e i dolci, tra cui con i gustosi pastizzuotti e le taralle. E non finisce qui, perché questa è la terra anche delle deliziose pere Coscia e delle pesche settembrine, insomma, una comunità ricolma di preziosità alimentare al punto di non temere alcun rivale.

Durante la tre giorni si potranno degustare le pietanze della tradizione gastronomica castronovese e effettuare diversi tour con visite guidate alla monumentalità del borgo (chiese, palazzi e conventi), ammirare le produzioni dell’artigianato locale, partecipare a convegni e spettacoli e fruire di escursioni nel territorio dei Monti Sicani.

Saranno presenti il gruppo musicale degli Ottoni Volanti e il cabarettista Stefano Piazza. Attesissimo è anche lo showcoking dello chef pasticcere Giuseppe Sparacello che si cimenterà in alcune prelibatezze frammiste di pere e formaggio. Trovate tutti i dettagli nel programma completo.

Castronovo di Sicilia è un borgo ai piedi dell’altopiano del Kassar, al confine tra la provincia di Palermo e quella di Palermo. Le sue origini sono molto antiche e il sito attuale ebbe un grande sviluppo sotto il dominio di potenti famiglie feudatarie.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati