Secondo l’Institute for Health Metrics and Evaluation (IHME), la pandemia da Coronavirus in Sicilia, con “zero decessi”, è prevista per il 22 aprile, «salvo un allentamento delle misure di distanziamento sociale o un rimbalzo dei contagiati». Sempre stando allo stesso studio, il totale dei decessi registrati in Sicilia sarà di 205 al 4 agosto 2020.

L’Institute for Health Metrics and Evaluation è un’organizzazione indipendente della School of Medicine dell’Università di Washington, che fornisce i dati alla Casa Bianca. Lo scorso 30 marzo il presidente americano Donald Trump si è basato sui dati forniti da questa organizzazione per estendere le raccomandazioni e le restrizioni sanitarie fino alla fine del mese di aprile.

Va sottolineato come una proiezione dello stesso IHME indicava, per la giornata del 7 aprile, una previsione di 139 decessi, in un range 129-155. L’aggiornamento dei dati della Regione Siciliana indica, alle ore 17 del 7 aprile, una cifra di 125 morti.

Articoli correlati