Una maxi-discarica in Sicilia che assume i contorni dello scandalo. Le Iene sono andate a fondo nella questione della discarica di Tiritì e Valanghe d'inverno nel Catanese. Tra Motta Sant'Anastasia e Misterbianco c'è un'anomala incidenza di tumori. Non è difficile arguirne l'origine. È per questo che Dino Giarrusso si è mosso tra gestione dei rifiuti e politica scoprendo non poche anomalie. 

I commissari percepiscono stipendi elefantiaci per guidare la discarica verso la chiusura, mentre la politica regionale un po' balbetta, un po' gira la testa dall'altra parte e un po' latita. Alla fine, l'assessore regionale all'Energia, Vania Contraffatto, non senza insinuare dubbi promette la chiusura della maxi-discarica a breve

CLICCA QUI PER VEDERE IL SERVIZIO DE LE IENE SULLA MAXI-DISCARICA IN SICILIA