Dopo essersi dedicato alle “Meraviglie” di Catania, Alberto Angela racconta l’Etna. Sabato 25 gennaio andrà in onda il finale di stagione del programma Rai. Sarà una puntata speciale che avrà come luogo privilegiato il Quirinale, la casa degli italiani.

Da lì si partirà per ammirare i graffiti della Val Camonica, primo sito italiano tutelato dall’Unesco e poi Genova, la superba, con la sua lanterna e Palazzo Doria. Tra una meraviglia e l’altra, arrivano i paesaggi lunari dell’Etna, il vulcano più attivo del mondo. Un’alternanza di fuoco e di neve.

“Questa è una montagna particolare – spiega Alberto Angela -. I siciliani la chiamano “la montagna” ed è capace di alternare dei contrasti impressionanti: il gelo ma anche temperature altissime, l’amore e la paura.

Conclude la puntata la Toscana, con la Val d’Orcia, “uno dei paesaggi più rasserenanti d’Italia”.

Alberto Angela sull’Etna – VIDEO

Articoli correlati