Videocassette che valgono una fortuna. Al pari delle monete in lire o delle schede telefoniche. Magari sono lì in garage a prendere polvere, perché la modernità si staglia su dvd e blu-ray disc, ma in quella "sozzura" può nascondersi un bel gruzzoletto. Soprattutto per quelle che vedono impresse sul loro nastro film vietati dopo una prima distribuzione.

Secondo il sito dell'antiquariato loveantiques.com, chi le possiede può guadagnarci molti soldi. Sappiate che è tutto vero: bastino le conferme di Metro o del Sun. Ecco l'elenco delle videocassette che valgono oro:

Frankenstein's Castle of Freaks
The Beast in Heat
The Legend of Hillbilly John (Rainbow)
Journey Into Beyond
Lemora, Lady Dracula
Don't Open the Window
Flesh Eaters (Knockout)
Black Decameron (Intervision)
Curse of Death (Knockout)
Farewell Africa (Fletcher)
House of Perversity
Anthropophagus the Beast
Hitchhike to Hell (VRO)
Devil Hunter (Cinehollywood)
Nightmare Maker (Atlantis)
Madhouse (Medusa)
The Evil Dead (Palace)
The Love Butcher (Intervision)
Eegah (Trytel)
Betrayed (Taboo)
Celestine (GO)
Sisters of Blood (Alpha)
Cannibal Man (Intervision)
Gallery of Horror (Trytel)
Tomb of the Undead (Trytel)