Il siciliano Fabio Lo Piparo racconta la storia del Costume a Firenze. In occasione di Pitti Immagine Uomo 2020, il Museo De’ Medici propone una mostra-evento, ideata e curata da Matteo Chincarini, che illustra e descrive gli aspetti di eccellenza di un periodo in cui la nobile famiglia ha scritto pagine di storia e cultura.

Fabio Lo Piparo racconta il Costume fiorentino

Porta la firma di un artista siciliano la mostra-evento MediceaManiera, visitabile al Museo De’ Medici di Firenze fino al 18 febbraio 2022. In occasione di Pitti Immagine Uomo 2022, l’appuntamento vuole illustrare e descrivere gli aspetti di eccellenza nel Costume dal XV al XVII secolo, periodi nei quali la famiglia Medici ha scritto pagine di storia e cultura.

Tra ricostruzione filologica e interpretazione artistica, gli abiti sartoriali realizzati dall’artista Fabio Lo Piparo dialogano con le opere e gli allestimenti della collezione permanente nella cornice di palazzo di Sforza Almeni. Gorgiere, damaschi e merletti in esposizione creeranno un inedito percorso di Storia del Costume.

É siciliano, dunque, il talento che ripercorre la moda a Firenze tra i sec. XV e XVII. Le creazioni di Lo Piparo fondono cultura storica e sapere sartoriale. Ogni dettaglio è curato nei particolari e si inserisce perfettamente con i locali che lo ospita.

Classe 1989, palermitano che vive a Milano, Fabio Lo Piparo si è specializzato nella storia dell’antico teatro greco. Reinterpreta le forme d’espressione artistica del passato sotto diversi punti di vista: dalla recitazione alla danza, dal canto al costume. Come designer di moda si concentra principalmente sulla moda europea dal 15esimo al 18esimo secolo e confeziona capi e accessori storici su commissione.

Nel suo curriculum vanta anche esperienze da controtenore: ha cantato musica rinascimentale e barocca a Milano, Urbino e Venezia in formazioni madrigalistiche e corali. Ha studiato, inoltre, danza antica con Letizia Dradi a Milano, approfondendo Danza del Quattrocento, Nuovo Stile Italiano e Belle Danse Française con laboratori, stage e masterclass a Genova e altre città. Foto: FABER • FAB Historical Costumes&Props

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati