Ritorna, per l’ottavo anno consecutivo, la Festa della Vendemmia a Venetico Superiore (Messina). Appuntamento sabato 28 settembre, a partire dalle ore 16,30. L’evento, a cura dell’associazione Venetico per Tutti, ripercorre le fasi della lavorazione, secondo la tradizione di un tempo.

Nei giorni antecedenti, si comincia con la raccolta dell’uva, poi si passa alla pigiatura fino alla realizzazione del prodotto finale: il buon vino locale.

La vendemmia ha da sempre rappresentato un momento importante e condiviso dalla comunità. L’associazione, spinta dall’amore per il territorio e per le consuetudini locali, accompagnerà i partecipanti in alcune parti del piccolo borgo, per mostrare uno dei più antichi palmenti. In programma la corsa delle botti, canti e balli della tradizione siciliana con il gruppo folk “I Cariddi”, intrattenimento musicale con Luciano Fraita, la degustazione di mostarda e prodotti tipici, nonché tanta musica.

Centro della manifestazione sarà piazza Immacolata. A conclusione, si degusteranno maccheroni alla Norma, panini con salsiccia e vino locale. Qualora le condizioni meteo fossero avverse, tutto verrà posticipato a domenica 29 settembre.

Articoli correlati